Firestone: arriva il nuovo pneumatico Multiseason

Le regolamentazioni in materia di sostituzione degli pneumatici sono ad oggi decisamente rigide, ed eventuali dimenticanze o trasgressioni vengono sanzionate molto amaramente; questo è un bene, perché montare gomme adeguate e in perfette condizioni è garanzia di sicurezza su strada. Da oggi però sarà possibile montare il nuovo pneumatico Multiseason di Firestone; scopriamo questa novità della casa.

teasergenevamultiseason

Ad ogni cambio di stagione ci si trova a dover fare i conti con la sostituzione degli penumatici, impresa che prevede in primis l’operazione pratica che molti fanno compiere, perché non in grado o per evitare il lavoro “sporco”, nelle officine specializzate dovendo così affrontare i conseguenti costi di mano d’opera, e in secondo luogo, e decisamente più impegnativo dal punto di vista economico, l’acquisto di due treni di gomme: uno per l’inverno e uno per la bella stagione.

A questo si aggiunge in fatto che spesso non si ha in casa lo spazio sufficiente per conservare il treno di gomme non in uso, e di conseguenza si devono affrontare ulteriori costi per lo stoccaggio presso un gommista.

Forse anche a causa di questa infinita, e tutt’altro che conveniente, procedura circolano su strada molti veicoli con dotazioni sbagliate e soprattutto assolutamente pericolose; stiamo parlando di coloro che montano gomme estive, piuttosto che invernali, durante tutto l’arco dell’anno, a volte ignari, e più spesso noncuranti, dei rischi ai quali vanno incontro essi stessi e tutti gli altri utenti della strada.

Le campagne informative a proposito di sicurezza su strada sono in rapido aumento e sempre più di frequente riguardano proprio gli penumatici, gli idonei livelli di sicurezza e, di conseguenza, le giuste tipologie da utilizzare a seconda del clima e delle condizioni del manto stradale.

A questo proposito Firestone risponde alle esigenze degli automobilisti con un nuovo pneumatico: il Multiseason M+S marchiato col simbolo Three Peak Mountain Snow Flake; si tratta di una gomma in grado di offrire sicurezza e comfort di guida tutto l’anno.

Multiseason è il primo pneumatico “quattro stagioni” della Firestone, che si è resa conto della necessità di introdurre nel mercato una gomma idonea per tutte le stagioni, che abbia le giuste caratteristiche di performance e comfort per poter diventare una validissima alternativa al tanto dispendioso acquisto del doppio treno di gomme.

Questo pneumatico innovativo è ideale soprattutto per coloro che abitano in zone dal clima invernale non troppo rigido. Com’è ovvio ipotizzare, le prestazioni su strada alle alte temperature non sono esattamente le stesse che è in grado di garantire una gomma estiva, così come quelle su manto innevato non eguagliano le performance di uno pneumatico invernale; si tratta comunque di un ottimo compresso.

Firestone Multiseason è garanzia di una marcia assolutamente sicura in caso di guida ad andature regolari e il marchio M+S mette al riparo da qualsiasi contravvenzione.

I test effettuati, con le nuove Multiseason montate su una 500L, hanno rivelato un’ottima silenziosità, una qualità tutt’altro che scontata vista la presenza delle lamelle per la presa su manto innevato, e una tenuta di strada sull’asciutto più che soddisfacente.

La precisione di guida si deve all’utilizzo di una spalla rigida che riesce ad evitare il cosiddetto “effetto gelatina”, tipico della maggior parte degli pneumatici invernali.

Ma il vero punto di forza di questa gomma è il grip in trazione sulla neve; la marchiatura Three Peak Mountain Snow Flake, che si riconosce dal simbolo di una montagna a tre punte e un fiocco di neve, è una indiscutibile garanzia quando si viaggia su manti stradali innevati.

La tenuta è efficace anche sul bagnato e il Multiseason Firestone garantisce un’ottima resistenza al temutissimo acquaplaning.

In conclusione questo nuovo pneumatico è la giusta soluzione per chi desideri una gomma polivalente e performante, a patto che non guidi in maniera troppo sportiva e non abiti in alta quota; in questi casi si consiglia sempre e comunque il doppio treno di gomme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *